Io, io e ancora io

Indovinate un po’! La febbre suina era un bluff. Il mondo non è finito. L’umanità sopravvive. La gente deve sempre andare al lavoro, fare soldi e trovare un significato alla propria vita. Fortunatamente, io ho trovato la mia strada: disegno! Ok, forse non sarà la risposta universale ai dilemmi esistenziali che sono causa di costante dolore per noi povere anime fragili, ma vi assicuro che aiuta. E sapete cos’altro aiuta, ho scoperto di recente? Arrampicare. Io non sono un tipo atletico – in realtà mi sono sempre considerata l’anticristo dello sport fino a quando in Ecuador mi sono avvicinata all’arrampicata sportiva. Mi sta piacendo veramente, quasi quanto disegnare. L’unica cosa brutta è che bisogna essere almeno in 2 per arrampicare – mentre per disegnare basto benissimo a me stessa (ed è uno dei motivi principali per cui lo amo così tanto). Comunque, torniamo a noi: nuove immagini nella sezione Illustrazioni! Troverete alcuni autoritratti che ho fatto nel corso degli anni e due illustrazioni intitolate “Le jeux sont fait” e “Donna nuda“. Sì, mi piace disegnare le donne nude, è forse un problema? Ovvio che no, ci mancherebbe. Ora devo andare che è già tardi e voglio guardare l’ultima puntata di Lost…Namaste!

Leave a Reply